Archivio tag: Wintour

Bambini alla moda, bambini di moda

Sono sempre più convinta che il 2015 si stia ufficialmente posizionando come l’anno del Bambino, non per un interesse particolare dell’Unicef, ma delle passerelle, del web e delle persone in generale. Complice una serie di fattori, i mercati che invecchiano e i millennials che avanzano, per dirne una, il bisogno di anticipare la domanda del mercato (anche se farlo con 25 anni di anticipo è un po’ buffo) per dirne un’altra, sta di fatto che il mondo KIDS è diventato un argomento talmente di moda che non si capisce più se i bambini sono adulti o gli adulti sono bambini. Gli unici che sembrano non accorgersi di tutto questo trambusto sembrano per altro proprio loro, i nostri piccoli eroi.

The-Beckhams

Come rimanere impassibili davanti ad Anna Wintour che reclina la testa all’indietro mostrando la sua disapprovazione per gli accompagnatori di papà Beckham nel parterre delle sfilate più glamourose di Londra? Ammirazione e anche un po’ di tenerezza per la piccola Harper, che invece non si sarà neanche resa conto di avere accanto la Signora Vogue e si è goduta l’effimero mondo della moda (e dei vestiti della mamma hihi) in braccio a quel gran belloccio del padre. Bimbi battono Fashion System 1 a 0, anzi di più, se consideriamo che i figli di Beckham erano la punta dell’iceberg.

21df050b-2fa4-42d8-b545-453b3149abec-1020x612

Ecco Alia Wang con la mamma, e North West, figlia di Kim Kardashian e papà Kanye (gli americani sui nomi hanno sempre un grande senso dell’umorismo) che invece era la più insofferente essendo anche la più piccolina. Ma poi com’era bardata? Doveva fare un caldo là dentro!

Oltre alle prime apparizioni consistenti di bimbi in sfilate da adulti, prosegue incontrastato il trend del mini-me, di cui avevamo parlato la scorsa estate quando era un po’ più in erba e qualcuno aveva anche avuto giustamente da ridire.

Schermata 2015-03-11 alle 23.48.27

Eccolo rilanciato e ormai consacrato da Dolce & Gabbana con la sfilata “Viva La Mamma”, che seguendo il leit motiv di Bennato onora la grande figura di noi madri (ancorché donne, e ancora auguri a tutte :D) omaggiando al tempo stesso il ruolo dei bambini, che dettano ispirazione quanto a stampe e grafiche per il prossimo Autunno Inverno, con slogan alquanto naive, illustrazioni pre-scolari in stile lavagna e stampe in serie che vengono tagliate su misura per mamma e bimba, per un effetto da “separate alla nascita” .

Se quanto appena detto non giustifica la mia affermazione, sappiate che la moda non è l’unica a prendere la direzione bambino. Due piattaforme di videosharing tra le più importanti del momento hanno annunciato da pochissimo l’apertura di un’app dedicata interamente all’enterimgrestainment dei nostri piccoli. La prima è Vine, che potremmo definire il figlio di un incesto fra youtube  twitter e, ovvero un social network basato sui video, che però hanno una durata massima di 6 secondi e mezzo. Vine, che già è stato accolto favorevolmente dai nati nel 1990equalcosa, ha annunciato a gennaio l’apertura di un’app i cui contenuti sono selezionati apposta per il piccolo pubblico. Abbastanza appealing soprattutto per gli aperitivi dei genitori in vista dell’estate, la trovate per ora su ITunes. La mossa non è sfuggita a Youtube, che naturalmente ha annunciato la stessa identica cosa, in versione “long form”. Loro l’hanno definita  il primo prodotto Google pensato dai grandi ma con in mente i “little ones” e in effetti l’app, disponibile in IOS e Android, ha un design accattivante e tutta la ricerca possibile di Youtube, possibile se lo vogliamo naturalmente altrimenti potete disattivarla. Pare che l’app disponga anche di vari parental control che permettono per esempio, di moderare il contenuto di ciò che vedono i nostri figli, di limitare i tempi di visualizzazione, e persino eliminare alcuni effetti sonori quando lo vogliamo noi. Addio “Bom-bim-bum/
Bim-bom-bim/
Bimbibombibimbibombibuuu!”

Qui trovate la presentazione ufficiale dell’app! Alla prossima MOMs, e benvenuti nell’era BAMBINOCENTRICA 😀

 

 

 

 

 

 

 

 

1,659 Visite totali, nessuna visita odierna