Archivio tag: ciambella

Ciambella salata

di Felicia Zuccaro

INGREDIENTI:
300 gr di farina
5 uova
175 ml di latte
50 ml di olio d oliva
150 gr di parmigiano reggiano grattugiato
200 gr di salame o prosciutto cotto oppure avanzi di salumi
1 bustina di lievito per torte salate
sale e pepe (io il pepe nn l’ho messo)
burro e farina x lo stampo

PREPARAZIONE:
Sbattere le uova con il latte, l’olio e il parmigiano grattugiato; unire la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale e una manciata di pepe e mescolate per ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella della capacità di 1,3 litri e versare il composto.
Cuocere in forno già caldo a 175°C per un’ora.
Lasciare intiepidire la ciambella prima di sformarla. Servire la ciambella tiepida o a temperatura ambiente.
Buon appetito!!!
N.B.: questa ricetta si può preparare anche con il Bimby.

Foto di Flavia Conidi

2,332 Visite totali, nessuna visita odierna

Ciambella arlecchino

di Felicia Zuccaro

Ciambella molto carnevalesca, si può preparare con qualsiasi impasto di ciambella.

INGREDIENTI:
– Per la torta
140 gr di burro a temperatura ambiente
300 gr di farina
100 gr di fecola di patate
220 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito chimico
100 ml di latte
Scorza di un limone
Scorza di un’arancia
4 uova medie
Una punta di cucchiaio per colore alimentare

– Per guarnire
Zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:
Per preparare la torta arlecchino unite in una ciotola lo zucchero, la vanillina e il burro ammorbidito (1) e passateli con uno sbattitore elettrico. Aggiungete le uova (2) intere a temperatura ambiente una ad una fino a che assumeranno una consistenza cremosa (3).

unnamed

Sempre mescolando, aggiungete la scorza del limone e dell’arancia (4) e mescolate. Aggiungete quindi la farina (5), il lievito e la fecola di patate precedentemente setacciati e mescolate bene. Successivamente versate il latte a temperatura ambiente nell’impasto (6).

unnamed-2
Ripartite l’impasto ottenuto in parti uguali in quattro ciotole; lasciatene una con l’impasto naturale e nelle altre tre aggiungete una punta di colorante (7) per alimenti di colore diverso, preferibilmente in polvere. Utilizzate ad esempio il colorante rosso, blu e giallo e mischiate insieme le polveri per ottenere colori diversi. Imburrate e infarinate una tortiera di 18 cm con i bordi alti (una tortiera da panettone), riponete un cucchiaio di impasto al centro (8), poi sovrapponete un altro cucchiaio di impasto di un altro colore (9) sopra il primo,

unnamed-3

poi un altro ancora (10) e procedete disponendo una cucchiaiata di impasto sopra l’altro fino a terminare gli impasti colorati. Man mano che si procede con i colori l’impasto si allargherà (11), andando a ricoprire tutto il diametro della tortiera (12).

unnamed-4

Infornare a 180° per 50/60 minuti, fino a quando, introducendo uno stecchino, questi non risulterà asciutto. Fate raffreddare la torta, toglietela dallo stampo e cospargetela con una spolverata di zucchero a velo. Per rendere la torta arlecchino ancora più allegra aggiungete a piacere decorazioni per dolci colorate.

1,662 Visite totali, nessuna visita odierna