Archivio tag: cacao

Torta zebrata alle spezie

Un pomeriggio piovoso è perfetto per fare un dolce. Specialmente se la vostra bimba (o bimbo) è appassionata di programmi televisivi dove si preparano torte e dolcetti vari, e l’altro giorno ha visto la preparazione della Torta zebrata (giusto per la cronaca dovete sapere che noi ogni giorno alle 14 ci guardiamo Antonella Clerici e i suoi Dolci dopo il tiggì…).
“Mamma, la facciamo?!”
Certo a mamma, ma con l’impasto che dico io… Tutti in cucina!

IMG-20150226-WA0009

L’impasto chiaro:
100 g di farina integrale di farro
50 g di farina tipo 0
70 g di zucchero
1 uovo
50 ml di olio di girasole e 70 ml di acqua tiepida
un cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di curcuma

L’impasto scuro:
100 g di farina integrale di farro
30 g cacao amaro
20 g farina tipo 0
70 g di zucchero integrale di canna
1 uovo
50 ml di olio di girasole e 80 ml di acqua tiepida
un cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di cannella
buccia di arancia

Cominciate con l’impasto chiaro. Mescolate farine, lievito, curcuma. Montate per bene l’uovo intero con lo zucchero e aggiungete l’acqua e l’olio emulsionati in una bottiglietta e poi le farine, mescolando con una frusta.
Per l’impasto scuro usate stesso procedimento (aggiungendo la buccia d’arancia alle farine).
Foderate la teglia con la carta forno. Con il cucchiaio prelevate i due impasti, alternandoli e mettendoli sempre nello stesso punto. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Ovviamente per fare la Torta zebrata potete usare la vostra ricetta preferita, è un semplice impasto per la ciambella. Io ho usato la mia ricetta universale preferita, che non è molto dolce. E non amo fare i dolci nel robot, la farina andrebbe incorporata sempre a mano poiché il risultato finale è più soffice (il consiglio di una chef televisiva).

2015-02-27 07.11.15

P.S. Se vi chiedete perché faccio due impasti invece di farne uno solo aggiungendo il cacao, ve lo spiego subito: Il cacao funge da farina e quindi incorporandolo all’impasto diventerebbe più duro. Quindi se uso il cacao, metto meno farina (es: se devo mettere 30 g di cacao, metto 30 g in meno di farina).

1,309 Visite totali, 1 visite odierne