Archivio della categoria: Matera, città dei bambini

Festa delle Mamme!

10259272_10203431380616297_3443679775738771060_o

E’ il primo anno della nostra associazione di mamme materane e non possiamo perdere l’occasione della festa comandata che ci celebra per divertirci con tutta la preziosissima famiglia che abbiamo messo su.

La famiglia nostra personale e quella di MOM, fuse in un’unica identità.

Tutte le famiglie sono invitate a parteciparvi. Questo il programma:

Ore 10,00 Ingresso
Ore 10,30 start animazione con giochi all’aperto individuali, di gruppo, balli e tanto divertimento libero
Ore 12:30 Lotteria con estrazione premi
Ore 13:00 sosta pranzo facoltativo in sede
Ore 15:00 gran buffet di dolci homemade
Ore 15:30 accesso ai gonfiabili.
Ore 17:00 Saluti

La partecipazione prevede una quota di € 8,00 (ottoeuro) a famiglia e in via facoltativa l’adesione al pranzo con servizio catering di Palatofino (Adulti- lasagne al forno, roast beef con patate al forno, posate e tovaglietta, € 8, 50;
Bambini-lasagne al forno, cotoletta e patate al forno, posate e tovaglietta, € 7,50. Monoporzioni sigillate)

Per una migliore riuscita dell’organizzazione della giornata è richiesta una conferma di adesione entro il giorno 8 maggio, con versamento quota di partecipazione e pranzi presso Sancarlo Infissi, Via Cappelluti, n. 24 a Matera. Per informazioni potete contattare: Arianna Di Trani, tel 3404605579, e-mail: ariannaditrani@hotmail.com, messaggio Fb.

Vi aspettiamooooooooooooooooooooo.

1,286 Visite totali, nessuna visita odierna

MOM a caccia di cartoon: Pinocchio!

Pinocchio_al_Mare

 


Nonni, mamme, papà e soprattutto tanti bambini hanno ieri animato la visione di Pinocchio in un Cinema Piccolo al completo.

Ognuno con i suoi modi e i suoi tempi, ognuno con la sua vivacità, ognuno con le sue paure davanti al grande schermo colorato.
Ho visto bimbi chiamare a gran voce il Grillo Pallante, e altri intristirsi per il povero Inocchio diventato ciuchino, poi c’era Vincenzo che aspettava la balena dalla prima scena, Chiara arrivata al cinema con un carico di spuntini, Letizia che applaudiva festosa all’ingresso di ogni personaggio, Cristina in preda a un inarrestabile bisogno di sonnellino, Nadia che all’arrivo della balena ha chiuso gli occhi per non vedere, e quel bambino in prima fila affascinato dalle lucine delle scale!
Bimbi di tutte le età che hanno accompagnato le loro mamme al cinema, zittendole animatamente quando pretendevano di commentare ogni scena, preferendo spesso le scale per le loro visioni, oppure la vicinanza massima allo schermo, o la libertà di stare in piedi come Cloe che non ha resistito ai saltelli festosi per il burattino diventato bambino.

Il vociare continuo e i commenti dei bambini non sono mai stati zittiti ma hanno corso liberi per la sala. Gli adulti si sono messi in gioco fino alla fine senza farsi prendere dal bisogno genitoriale di tenerli seduti o zittirli. Ieri abbiamo vissuto un bel momento, condividendo un’esperienza non solo insieme ai nostri bambini ma con altri genitori. Un’esperienza di rispetto e tolleranza, di crescita e di partecipazione.
L’applauso finale ci ha abbracciati tutti in una grande festa che solo i bambini hanno la capacità di costruire.

Penso che ogni mamma abbia vissuto a suo modo questa serata e ogni bambino si sia fatto una personale idea di quello strano burattino. A noi dell’associazione rimane la grande soddisfazione di aver creato un bell’appuntamento per grandi e piccini che proseguirà con le altre programmazioni e che si rafforzerà con i contributi che vorrete darci.
A me personalmente rimane la bellezza di Cloe che tornata a casa ha raccontato la sua esperienza del cinema a sua sorella mimando quella grande balena dai denti enormi e raccontando di tutti gli amici incontrati.

A venerdì prossimo, con Cenerentola e la sua banda di topini!

 

 

 

2,321 Visite totali, nessuna visita odierna

CineMOM a caccia di Cartoon!

10298641_10202951362417303_7821045589451483169_o

Ha inizio oggi, venerdì 2 maggio, alle ore 17.30 presso il Cinema Piccolo di Matera la rassegna “A caccia di Cartoon” organizzata e promossa dall’associazione MOM con la collaborazione del Cinema Piccolo Duni Patron Antonio.

Si comincia con una rassegna di classici Disney per vivere insieme la magia del cinema: non più sol davanti alla tv ma insieme a tanti altri coetanei, alla scoperta del valore del silenzio, dell’attenzione, della condivisione di un momento di crescita. Le trame semplici e lineari, i personaggi ben identificabili dei loro ruoli, rendono queste visioni accessibili anche ai più piccoli.

La rassegna prevede 7 appuntamenti ogni venerdì alle 17.30 al Cinema Piccolo di Matera:
– Pinocchio, 2 maggio (88 min.)
– Cenerentola, 9 maggio (74 min.)
– Peter Pan, 16 maggio (77 min.)
– Biancaneve, 23 maggio (84 min.)
– Bambi, 30 maggio (70 min.)
– Dumbo, 7 giugno (64 min.)
– Corti Disney, 14 giugno

Il costo del biglietto è di € 3,00 per i tesserati MOM e € 4,00 per i non tesserati.

I bambini pagano dai 2 anni in poi e se si acquista l’intero pacchetto 2 visioni sono gratuite.

L’associazione anche con questa iniziativa prosegue il suo impegno nella creazione e ricerca di spazi in città che possano diventare luoghi di incontro e di scambio tra chi quotidianamente si confronta sui i temi dell’educazione e della crescita dei propri bambini. Questa rassegna rappresenta solo un primo avvicinamento al mondo del cinema e dell’arte in generale. Unitevi a noi, partecipate con i vostri bambini e inviateci suggerimenti per i prossimi appuntamenti.

1,237 Visite totali, nessuna visita odierna

Annunciazio’, annunciazio’…

…. Mercoledì 23 aprile e Martedì 29 aprile dalle 16 alle 19 è aperto il Mercatino di MOM.

Cos’é? Non lo sapete ancora? Ve lo devo proprio spiegare? Non ha bisogno di presentazioni, basta farsi un giretto nei Sassi (che già questa cosa vale la pena di essere fatta!) e giunti in piazza San Pietro Caveoso, volgendo lo sguardo sulla destra (se si è scesi dall’ingresso di Sant’Agostino) o sulla sinistra (se si è scesi dalla Provincia) ci sono 10-13 gradoni e poi la porticina verde del Mercatino MOM. Venite ed è tutto chiaro.

download

Vabbè, se proprio proprio lo volete sapere mo ve lo spiego io il Mercatino.

Voi avete scatoloni di vestiti dismessi dei vostri figli? Pile di libri di quando erano più  piccini? Giocattoli finiti nel dimenticatoio? Scarpe che non entrano più e molto altro ancora? Portateli al mercatino!

download (1)Voi avete bisogno di comprare un fasciatoio e non volete spendere una grossa cifra? Vostra madre deve prendersi un lettino da campeggio per ospitare egregiamente il nipotino in casa sua? Dovete comprare delle ciabattine estive? Un ombrello e un impermeabile per la pioggia? Calze? Vestiti pre-maman e molto altro ancora? Comprateli al mercatino!

Avete voglia di curiosare tra gli oggetti? Voglia di vedere che fanno in questo posto? Conoscere come funziona? Prendervi una tisana gratis? Scambiare due chiacchiere? Conoscere altre mamme e molto altro ancora? Venite al mercatino!

imagesMi rendo conto che non ho descritto tutto a regola d’arte, ma spero di essere stata convincente. Le informazioni serie potete trovarle nell’evento fb: https://www.facebook.com/events/1427937327455952/

E se non siete iscritti a fb, eccovi accontentati:

L’associazione MoM – Mamme Materane all’Opera organizza il mercatino di vendita/scambio/regalo di articoli premaman e abbigliamento, giochi e altro dedicato ai bambini di 0-12 anni

DOVE? Il mercatino si terrà nei locali dell’associazione, siti in Rione Pianelle presso Piazza San Pietro – Sasso Caveoso – Matera .

QUANDO? 23 e 29 Aprile – ore 16-19,00
E’ necessario recarsi in loco almeno 30 minuti prima dell’inizio del mercatino per allestire il proprio tavolo (ore 15,30)
Si ricorda che nei giorni del mercatino nei Sassi è possibile accedere con la propria auto.

COME FARE PER PARTECIPARE?
Possono partecipare sia per la vendita che per l’acquisto solo i soci dell’associazione MOM. E’ possibile tesserarsi prima dell’avvio del mercatino, nella stessa mattinata. La tessera socio 2014 è di 10 euro. I posti sono limitati e pertanto per poter esporre la propria roba da vendere è necessario prenoatrsi.

DI COSA SI HA BISOGNO?: Ogni MoM venditrice deve munirsi di tavolino, stuoia o altro appoggio per poter allestire la propria “bancarella”.

images (1)
Qualora si volessero donare giochi o capi di abbigliamento a MoM per la creazione di un fondo cassa per sostenere le iniziative organizzate dal gruppo, sarà presente una mamma che si prenderà in carico gli oggetti e ne gestirà la vendita a prezzo simbolico fino a fine mercatino. La donazione di più capi e giochi darà diritto ad uno sconto sul tesseramento 2014.

Info Anna 349 43 14 283
Tina Festa

Per finire, qui  trovate un resoconto mio personale di un appuntamento del Mercatino di qualche mese fa. Vi aspettiamo….anche solo per vederci!

1,220 Visite totali, nessuna visita odierna

Sabato mattina: mercato!

Chi è di Matera sa che questo titolo non dice niente di nuovo. A Matera il sabato mattina si svolge il mercato cittadino che è un appuntamento molto frequentato.

Ma il mercato di cui vi voglio parlare è un altro, mooooolto più piccolo di quello cittadino (almeno per ora!) e ancora moooooolto meno conosciuto anche perchè giovanissimo: si tratta del mercatino dell’usato dell’associazione MOM.

Dopo il disbrigo ordinario delle pratiche mattutine di casa mia (svegliarsi, far colazione, lavarsi e vestirsi) siamo (io e i miei due cuccioli) usciti. Prima tappa: l’asilo di Antonio (che va al nido). Chiara invece ha proseguito la sua giornata con me (che la sua scuola dell’infanzia il sabato è chiusa) e alla domanda “mamma, dove andiamo” ho avuto qualche difficoltà nel risponderle e ho tergiversato dicendo “andiamo a fare la spesa”. Infondo non le ho mentito, perchè, come vi andrò a dire a breve, degli acquisti sono stati effettivamente fatti.

Dunque siamo scesi verso i Sassi (che il varco era attivo), parcheggiato a Porta Pistola e raggiunto la scalinata del rione Pianelle, alle 9.40 c’era già del movimento. Per fortuna Chiara non era sola, c’erano altri tre bimbi che noi mamme abbiamo impegnato con libri e carta e colori (del tutto inutili nei milleuno giochi che hanno fatto).

Ho ordinato la mia postazione di vendita e fatto conoscenza con i volti nuovi.

1556309_10203027194944498_881140177_oSono volate così 3 ore tra un pezzo di plumcake all’arancia, un sorso di thè ai frutti di bosco, chiacchiere con le altre mamme, tesseramenti all’associazione e ovviamente le vendite e gli acquisti. Dunque, ho venduto 2 vestitini, una tuta, un pantalone e due magliette di cotone (tutto bimba 2 e 3 anni) e comprato due paia di scarpe bimbo n. 25, due impermeabili per la pioggia (uno di Ben Ten e uno di Barbie) e un carrellino giocattolo stile carrello per la spesa.

A dirla tutta, la roba che vendo non proviene dai miei armadi, ma è il risultato di una raccolta fatta nella classe di mia figlia e il ricavato che realizzo dalle vendite lo impieghiamo nel fondo cassa di classe.

Ho trascorso proprio una bella mattinata, ciò che ricorderò con maggior vigore sono state le innegabili doti affaristiche del figlio undicenne di una MOM-venditrice che hanno divertito tutti i presenti, e l’abbraccio con una giovanissima mamma (prossima bi-mamma) che proprio oggi mentre scrivo sta preparando le valigie per trasferirsi al Nord e che ha mostrato tutto il suo appoggio e ammirazione per l’iniziativa del mercatino, tesserandosi persino all’associazione, pur non potendone più far parte attivamente.

Al termine della mattinata il vero dramma è stato quello di schiodare Chiara dai suoi divertimenti sfrenati con gli amichetti vecchi e nuovi. Quando abbiamo raggiunto la macchina, lei mi fa “mamma mi sono divertita a fare la spesa”, e io: “sono contenta, tra due sabati ci ritorniamo!”

1,472 Visite totali, 1 visite odierne

Mercatino d’Inverno MOM : 8 febbraio 2014 – Partecipa anche tu!

winter-child

MERCATINO D’INVERNO –


L’associazione MoM – Mamme Materane all’Opera organizza il mercatino di vendita/scambio/regalo di articoli premaman e abbigliamento, giochi e altro dedicato ai bambini di 0-12 anni

DOVE? Il mercatino si terrà nei locali dell’associazione, siti in Rione Pianelle presso Piazza San Pietro – Sasso Caveoso – Matera .

QUANDO? SABATO 8 FEBBRAIO – ore 10-13
E’ necessario recarsi in loco almeno 30 minuti prima dell’inizio del mercatino per allestire il proprio tavolo (ore 9,30)
Si ricorda che sabato mattina nei Sassi è possibile accedere con la propria auto.

COME FARE PER PARTECIPARE?
Possono partecipare sia per la vendita che per l’acquisto solo i soci tesserati dell’associazione MOM. E’ possibile tesserarsi prima dell’avvio del mercatino, nella stessa mattinata. La tessera socio 2014 è di 10 euro.

I posti sono limitati e pertanto per poter esporre la propria roba da vendere è necessario prenotarsi.

DI COSA SI HA BISOGNO?: Ogni MoM venditrice deve munirsi di tavolino, stuoia o altro appoggio per poter allestire la propria “bancarella”.

SUGGERIMENTI: è preferibile portare abbigliamento stagionale e cioè invernale, costumi di carnevale e quanto possa essere venduto/acquistato subito. Gli indumenti anche se usati devono essere in buono stato e lavati. Eventuali anomalie (scuciture, piccole macchie, bottoni assenti) devono essere comunicate immediatamente a chi acquista. L’associazione non risponde a reclami in caso l’acquirente non sia soddisfatto dell’acquisto MA chiede a tutti i soci che esporranno la merce di comportarsi in maniera corretta. 

DONAZIONI:
Qualora si volessero donare giochi o capi di abbigliamento a MoM per la creazione di un fondo cassa per sostenere le iniziative organizzate dal gruppo, sarà presente una mamma che si prenderà in carico gli oggetti e ne gestirà la vendita a prezzo simbolico fino a fine mercatino. La donazione di più capi e giochi darà diritto ad uno sconto sul tesseramento 2014.

Il mercatino di MoM è anche on line su fb al seguente link
https://www.facebook.com/groups/365977756806942/

Info Tina 335 81 85 461

1,149 Visite totali, nessuna visita odierna

Nursery per il presepe vivente 2013: fatta!

Nei giorni 27-28-29 dicembre scorsi, all’interno dello splendido scenario dei Sassi di Matera, migliaia di visitatori hanno ammirato la messa in scena del presepe vivente, un’iniziativa che il Comune realizza già da 3 anni.

1520605_10151760260286292_1595783339_n

Quest’anno c’erano pure le MOM, Piu’ precisamente la neonata Associazione MOM (per saperne di più non perdere l’intervista completa andata in onda nella trasmissione di TRM H24 nello spazio di approfondimento dedicato alle associazioni, puoi trovarla qui).

1533742_10151760262911292_1766912985_n 1496217_10202664652848582_1647214436_o 1507353_10202664653568600_1817073816_o

1490611_10202664652128564_266433345_o

Abbiamo allestito una nursery all’interno di un locale con angolo per l’allattamento, angolo morbido per il gioco libero, fasciatoio per il cambio e zona pappa. Ovviamente tutto adeguatamente riscaldato.

1551585_10151761973996292_1522980319_n1554595_10151763708716292_1179615955_n

Le risorse impiegate sono poche ma l’impegno è tanto e il risultato è stato davvero gradevole e ottimale….meno la fruizione, anzi quella è stata pressoché assente.

1495473_10151763711526292_1998635344_n

L’intento di questo articolo è proprio quello di far emergere una buona iniziativa realizzata per la nostra città, un’iniziativa nata dal basso ma che ha tutte le caratteristiche per essere un gran servizio nell’ottica di una città sempre più a misura di bambino e di famiglia. Noi MOM non demordiamo e continueremo in questa direzione.

A mogghj a mogghj l’ann c ven! (trad.: l’anno futuro andrà meglio)

1,265 Visite totali, nessuna visita odierna