Il calendario della gentilezza

 

di Antonella Contartese

 

A Natale puoi… fare quello che non puoi fare mai.
A Natale…. fate i buoni, ecc. ecc.
Le pubblicità di questo magico periodo dell’anno ci invitano a essere più gentili, ci ricordano di fare i buoni.
L’incantesimo funziona, non credete?!
Non vi sembra di respirare un’aria più pari a di ottimismo?
Già dal primo giorno di dicembre le strade si accendono di lucine colorate, gli alberi si vestono a festa, dalle finestra delle case il profumo di buono riempie le città.
Sono tutti questi stimoli a farci sentire come in un mondo incantato?!
La risposta è SÌ! Lo conferma la scienza, lo si studia nella disciplina olistica PNEI (sistema
psico-neuro endocrino immunitario), tutto ciò che ci circonda influenza il nostro stato psico-fisico.
La proposta è… prolunghiamo l’avvento?!
Rendiamo il Natale infinito?!
Facciamo un calendario dell’avvento della gentilezza, che ci ricordi ogni giorno di essere ottimisti, gentili, equilibrati.
Può capitare a ognuno di noi di sentirsi meno ottimisti in alcuni giorni dell’anno, ecco che una frase, un gesto, una canzone, una prelibatezza condivisa…. può farci sentire ancora bene!

206 Visite totali, 1 visite odierne

Rispondi