Una MOM e il suo Natale speciale

di Giovanna Corniola

Buongiorno signora la sua data presunta del parto e il 17 dicembre 2013!

17 dicembre? Fantastico il mio piccolino arriverà per Natale! Quale regalo più bello?

E già perche dopo anni di attese, delusioni, speranze , finalmente il nostro desiderio di diventare genitori si stava avverando e quella data era la nostra meta! E cosi per nove mesi ad immaginare quello che sarebbe stato il primo natale con Te….io tuo padre e Tu piccolo esserino tra le mie braccia a scartare regali gelosamente custoditi sotto l’albero ( già fatto a novembre insieme alla valigia del parto…non si sa mai….meglio avere tutto pronto!) , a cantare tu scendi dalle stelle interrotto dal tuo pianto di neonato, e invece…beh diciamo che le cose sono andate un po’ diversamente!

Ma andiamo per ordine: bisogna dire che essendo la mia prima gravidanza pensavo che la data presunta fosse quella più o meno reale e che quindi entro natale avrei partorito.Invece…. 17 dicembre 2013 primo tracciato: “Signora non c’e niente torni dopo domani e mi raccomando per stimolare il travaglio lunghe passeggiate…faccia le scale a piedi ( abito 4° piano senza ascensore faccio le scale da sempre…)”
“Ma partorirò per natale?”
“ Non so signora spero di si…”
“Spero di Si ? Deve essere si!”

19 dicembre secondo tracciato stessa tiritera , 22 idem…
“Vabbene signora niente di nuovo, se non ci sono novità il ricovero è previsto per il 25 dicembre ore 7 a digiuno.”
“ 25 dicembre ore 7? Stai scherzando? Io devo aprire i regali a casa ,devo mangiare la pasta al forno di mia mamma, le pettole di mia suocera…No, no, non si può fare prima? E poi il panettone? Lo danno in ospedale ? no quello tradizionale non mi piace!…..”

E cosi in preda a mille ansie arriva il cenone del 24..io mia mamma mia marito… pettole, prosciutto crudo (tanto domani mi ricoverano non mi può mica venire stasera la toxoplasmosi!), panettone al cioccolato (non mi pace il tradizionale) , Santa Messa del Papa in diretta da S. Pietro e nessun dolore o contrazione in vista! Mezzanotte , auguri , facciamo nascere il bambinello, apro il mio unico regalo, quelli per il piccolo gli apriamo un altro giorno…oramai…e a nanna domani sarà un lungo giorno fatto di flebo, fettuccine (?) e contrazioni…buonanotte e Buon Natale!

Ore 4,00 : “ Amore, amore stai dormendo? si? Svegliati non mi sento molto bene…mi fa male un po’ la pancia, che dici andiamo in ospedale o aspettiamo , infondo alle 7 ho il ricovero…”
“ Non so amore, forse e meglio che andiamo adesso, che dici?”
“Adesso? E vabbene andiamo..prendi la valigia magari mi ricoverano….”

Ore 4.30 ospedale madonna delle grazie : “ Infermiera scusate so che è la notte di natale ma io non sto molto bene ho qualche dolorino ….”
“ Ok si accomodi facciamo il tracciato…”

Passa 1⁄2 ora , poche contrazioni, poco dolore, poi la visita, ….
“ Signora ci sono 8 cm di dilatazione travaglio in corso subito in sala parto…”
“ Sala parto?mio marito.. dov’e mio marito? ”
“ Eccolo sta arrivando é andato a prendere la valigia in macchina…presto signora si spogli…”
“ Mio marito dov’e e mio marito eccolo sta entrando anche lui in sala parto…”
“ Amore si vede la testolina!!”
“ La testolina sei matto mica sto per partorire non sento niente…”
“ Si amore la testolina….eccola…”
“ Forza signora adesso spinga , spinga ancora , forza un ultima volta…

UEHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ore 5.45…….il nostro Gesù bambino é nato………

Il regalo più bello di tutta la mia vita non ha nemmeno bisogno di essere scartato !E’ bello, bellissimo……perfetto…… stupefacente il miracolo della vita, c’e da impazzire a pensarci bene!

E cosi il nostro piccolo “bambinello” ha cambiato per sempre la nostra esistenza e ha cambiato per sempre il nostro Natale che adesso e veramente il “NOSTRO “ Natale!

Happy Christmas to all... and to all a good night!

Auguri a tutti di Buon Natale …noi lo passeremo spegnendo le sue prime candeline!

Ps. Il panettone lo danno in ospedale è quello tradizionale….ma era buono lo stesso…

1,065 Visite totali, 2 visite odierne

Rispondi