Uova di Pasqua fai da te

Le ho viste realizzare anni fa alla “Prova del Cuoco”. Si tratta di un’idea regalo alternativa ed economica oppure di una facile decorazione pasquale per le nostre abitazioni, ma soprattutto si prestano benissimo alla realizzazione da parte dei più piccoli.

Cosa occorre.

Colla vinilica, un po’ d’acqua, palloncini, fogli di carta velina colorata, un pennello, un piattino di carta, un ago e un paio di forbici.

Badate che potete scegliere palloncini piccoli, quelli adatti per le bombe d’acqua per intenderci, o quelli più grandi a seconda della dimensione che volete ottenere con le vostre uova.

item_79924

Come si realizzano le uova.

Occorre gonfiare un palloncino, versare della colla vinilica nel piattino di carta diluita con acqua, tagliare i fogli di carta velina in vari quadrotti irregolari (decidete voi se volete che le vostre uova siano monocolore o multicolor) e fissarli al palloncino con il pennello intinto di colla. Procedere così fino alla copertura completa del palloncino. Quindi lasciarlo asciugare (meglio se fissato con una molletta per il lembo che tiene legato il palloncino oppure appoggiato su di un bicchiere).

Una volta asciugato, basterà bucare il palloncino e il nostro uovo di non-cioccolato sarà pronto.

auguri

L’idea in più.

Prima di gonfiare il palloncino è possibile riempirlo di qualche ovetto di cioccolato e poi iniziare tutta la procedura prima descritta. In questo modo il nostro dono acquisterà un altro “sapore”!

E’ pure possibile decorare ulteriormente le nostre uova con tutta la nostra fantasia. Io per esempio ho scritto con un pennarello degli aforismi ben augurali alle amiche a cui ho donato le mie uova.

2,238 Visite totali, 1 visite odierne

3 pensieri su “Uova di Pasqua fai da te

  1. brunella

    Ho provato a realizzarli con la mia piccola volevo chiedere la colla va messa anche dopo sopra la carta altrimenti appena scoppi il palloncino si distrugge tutto

    Replica

Rispondi