Ciao Antonella!

lutto
In questa assurda tragedia sei improvvisamente diventata l’amica, la mamma, la sorella di ognuno di noi. È tremendo pensare che in questo crollo ci sia tutta quella superficialità umana che in un tempo così evoluto non si ha più neanche voglia di correggere. Quante volte basterebbe fermarsi un po’ per capire quanto siamo fragili. Quanto le nostre vite abbiano un valore inestimabile per cui spetta a ognuno di noi il dovere e la responsabilità di difenderle e salvaguardarle.

La tua vita è sotto le macerie di una casa. Quel posto sicuro dentro cui ognuno di noi ogni giorno fa ritorno. Quei pochi metri quadri dentro cui facciamo crescere i nostri affetti, le nostre speranze, i nostri progetti.
Il lutto che oggi viviamo affida a tutti noi una responsabilità di cui dobbiamo sentire il peso. Qualsiasi sia la nostra storia. Qualsiasi sia il nostro ruolo in questa comunità oggi vestita a lutto.

La legge ora farà il proprio corso. Sarà terribile scoprire che dietro questa tragedia ci sono cose che sarebbero potute andare diversamente. Che tutto si poteva evitare. Verranno fuori cause e responsabili ma nulla potrà restituirti ai tuoi cari. Le nostre preghiere si stringeranno attorno a loro perché questa comunità sta vivendo oggi la morte di una propria figlia.

Le loro lacrime oggi sono anche le nostre.

Ciao Antonella…

1,922 Visite totali, 1 visite odierne

Un pensiero su “Ciao Antonella!

  1. antonella

    Quando l’ ingordigia umana si porta via una vita, non ci sono urla che bastino a cacciare il dolore…siamo con chi ti ama Antonella. Tu Rendili forti dall’ alto…

    Replica

Rispondi