Halloween Creativo!!!!

Bentrovate e bentrovati, tra pochissimo è la festa di Halloween e io e Stefania abbiamo pensato di darvi qualche idea per poter realizzare qualcosa di spiritoso con i vostri bimbi, e per dare un aspetto spettrale alla vostra casa .
Sono tutti progetti semplicissimi che vi faranno passare qualche ora della giornata creando con i vostri figli… forza prendete forbici, colla e carta e si CREA!!!!!!!!
Le idee di Marinella
Girando in rete ho trovato delle idee di semplice esecuzione da realizzare con pochi materiali.
Le zucche
001
Ecco la lista dei materiali: un rotolo di carta igienica,carta crespa arancione e verde, cartoncino nero, forbici e biadesivo.
002
Ritagliate un pezzo di carta crespa grande abbastanza per avvolgere completamente il rotolo di carta igienica. Fermate la carta crespa inserendola nel foro del rotolo, come vedete nella foto successivo.
003
004
Ritagliate dalla carta crespa verde un pezzo di circa 20×12 cm, e fate tanti taglietti… dovete fare una specie di frangia.
005
Arrotolate e inserite la carta verde nel foro del rotolo allargando le striscette ritagliate.006
E ora diamo una faccia alla nostra zucca… dal cartoncino nero ritagliamo gli occhi il naso e la bocca della zucca ed eccola pronta!

007008

Io ne ho preparato tre… non sono simpatiche?

Il nostro amico Frankie!!!
Per il secondo progetto servono: un cartoncino bianco dimensione A4, (ancora meglio se avete qualcosa di più spesso) cartoncino nero, carta crespa verde, forbici, matita, gomma e scotch carta.

001

Prendete il cartoncino bianco e ritagliate gli angoli, come in figura.
002
Ritagliate delle lunghe strisce di carta crespa di larghezza 2-3 cm. Partendo dal retro e dal basso iniziate ad arrotolare il cartoncino con le strisce di carta crespa sovrapponendole in maniera da ricoprire tutto il cartoncino.

003

Aiutatevi fermando con pezzi di scotch la carta

004

Alla fine ecco cosa otterrete

006

Slabbrate i lembi della carta crespa

Dal cartoncino nero ritagliamo i capelli del nostro Frankie, e con quello bianco gli occhi e tutto il resto per dare una faccia al nostro simpatico amico. Incolleremo il tutto con del biadesivo.

008

Mia figlia ha fatto subito amicizia 

009

Le idee di Stefania

La festa di Halloween non mi fa impazzire, non saprei dire cosa ne penso esattamente, non so, sento che non mi appartiene, sarà che non è cresciuta con me come tutte le altre feste, sarà quel che sarà, ma non mi piacerebbe vestire i miei figli da streghe e vampiri, a meno che non siano loro a chiedermelo e magari proverei a sforzarmi a farlo per condividere con loro il divertimento, non che ci veda assolutamente niente di male. Tant’è che mi divertono i bimbi che vengono a suonare alla mia porta, li trovo simpatici nei loro costumi e mi piace dar loro dolcetti per assecondare il loro sano entusiasmo (vedete come io stesso mi contraddico? Ve l’ho detto che neanche io so come esprimermi in merito). Detto questo, trattando una rubrica di giochi, intrattenimenti e feste non potevamo esimerci dal dare dei suggerimenti sul tema.
Ho realizzato delle forme divertenti per donare i dolcetti ai visitatori mostriciattoli e un simpatico modo per allestire la propria casa in caso di festa. Ecco a voi.
La manooooo!
Occorrono dei guanti in lattice, nastri e naturalmente dolcetti. C’è ben poco da spiegare, il risultato è mostruosamente evidente!

0102

Le Pipiscatole
Per la serie “a volte ritornano” ecco comparire su questi schermi nuovamente i rotoli di cartigenica. Oltre ad essi occorrono un pennarello nero (per un lavoro più preciso sareb01bero più indicati tempere e pennelli, ma siccome io sono tutto fuorchè precisa….), delle forbici, colla o nastro adesivo e quindi i dolcetti. Ho schiacciato un rotolo e poi ho ritagliato gli angoli per creare delle alette che poi andranno ripiegate in modo da avere la nostra scatolina contenitrice di dolcetti. Quindi ho disegnato e colorato il mio pipistrello e con un altro rotolo ne ho sagomato le ali. Bello no???

0304050607

Il fantasmino
Occorrono un foglio di carta o cartoncino rigorosamente bianco, un pennarello nero, delle forbici, nastro adesivo e filo di nailon. Bisogna disegnare sul foglio il fantasmino a spirale, quindi bisogna ritagliarlo, realizzare un buchino in alto per farci passare il filo ed infine srotolarlo e attaccarlo al soffitto di casa. L’ho trovato carino e semplice, ai miei figli ha divertito….quel poco che è durato (Antonio lo ha decapitato molto presto!).

080910

Buona festa di Halloween,
alla prossima
Marinella e Stefania

2,312 Visite totali, 2 visite odierne

3 pensieri su “Halloween Creativo!!!!

Rispondi